venerdì, Gennaio 27, 2023
HomeIN EVIDENZAUniversità siciliane: 6,8 milioni dal Ministero dell’Università e della Ricerca agli ERSU

Università siciliane: 6,8 milioni dal Ministero dell’Università e della Ricerca agli ERSU

6,8 milioni di euro dal Ministero dell’Università e della Ricerca, per 212 nuovi posti letto per gli studenti fuorisede assistiti dagli enti Ersu Palermo e Catania. Si tratta del cofinanziamento del Ministero dell’Università, attraverso un bando finanziato dal PNRR (Missione 4 – Componente 1 – Riforma 1.7 “Alloggi per gli studenti e riforma della legislazione sugli alloggi per gli studenti”), che assegna fondi agli enti regionali per il diritto allo studio di Palermo e Catania per complessivi 150 milioni sul territorio nazionale e 46 interventi ammessi al cofinanziamento. “Queste risorse del Mur daranno linfa vitale agli enti per il diritto allo studio siciliani per incrementare il numero di posti letto destinati agli studenti fuorisede – dice l’assessore regionale all’Istruzione e formazione professionale, Mimmo Turano, nella foto con il presidente dell’Ersu Palermo, Giuseppe Di Miceli -. Stiamo lavorando su vari fronti per fortificare gli Ersu siciliani e andare incontro alle esigenze di studenti in cerca di alloggio, provenienti dalle province e dall’entroterra, e delle rispettive famiglie che li sostengono economicamente specie in un periodo di caro vita che determina delle restrizioni importanti nei bilanci familiari”.

- Advertisment -

Più letti