sabato, Dicembre 10, 2022
HomeCronacaCaltagirone: rinvenuti i resti di un pilota di un caccia americano della...

Caltagirone: rinvenuti i resti di un pilota di un caccia americano della II Guerra mondiale

Sono stati presentati i risultati delle campagne di scavo promosse dal Dipartimento del Ministero della Difesa degli Stati Uniti d’America, condotte, dal mese di luglio al 30 ottobre, dal team AVAR (American Veterans Archaeological Recovery) in territorio di Caltagirone e finalizzate alla ricerca di piloti risultati dispersi nei giorni dell’invasione alleata della Sicilia durante la II Guerra mondiale (dal 10 luglio 1943), sono stati presentati in municipio nel corso di un incontro con la stampa, il sindaco Fabio Roccuzzo, l’assessore alle Politiche culturali Claudio Lo Monaco, lo storico Alfio Caruso e, in rappresentanza del team che si è occupato delle ricerche, lo stesso Humphreys, Oreste Lo Basso, archeologo e project manager, location manager e consulente tecnico per AVAR, e Salvo Fagone, il ricercatore che ha collaborato per l’individuazione dei siti. Rinvenuti in contrada Signore Soccorso i resti di un pilota e ricercati i resti di altri due piloti nelle località Piano San Paolo e Croce Vicario.

- Advertisment -

Più letti