venerdì, Ottobre 7, 2022
HomeCronacaPalagonia, famiglia in manette per furto di corrente: recuperati anche pc del...

Palagonia, famiglia in manette per furto di corrente: recuperati anche pc del Comune

I carabinieri della stazione di Palagonia hanno arrestato un’intera famiglia – il padre di 63 anni, la madre 61enne e i due figli di 29 e 31 anni – in flagranza di reato e con l’accusa di furto aggravato in concorso.

Durante una perquisizione domiciliare, i militari hanno accertato come l’intero nucleo familiare usufruisse di energia elettrica a costo zero, mediante l’allaccio abusivo  di un cavo alla pubblica illuminazione, con un danno stimato di 16.000 euro.

In un altro immobile, contiguo all’abitazione della famiglia, gli investigatori hanno poi rinvenuto 4 computer,  4 tastiere, 4 casse acustiche e 3 mouse, che sarebbero stati rubati, lo scorso 15 febbraio, nella sede della biblioteca comunale. Secondo l’esito delle prime indagini, solo il 31enne (denunciato per ricettazione) avrebbe avuto l’esclusivo accesso ai locali.

Dopo ricognizioni e adempimenti, l’intera refurtiva è stata restituita nelle mani del sindaco, ing. Salvatore Astuti, che ha ringraziato l’Arma per il proficuo lavoro investigativo. Gli arrestati, in linea con le disposizioni dell’Autorità giudiziaria, sono stati poi relegati agli arresti domiciliari.

- Advertisment -

Più letti