lunedì, Luglio 22, 2024
HomeCronacaElezioni, confermati i sindaci di Mineo e Castel di Iudica. A San...

Elezioni, confermati i sindaci di Mineo e Castel di Iudica. A San Cono vince Calaciura per 7 voti

Sono stati rinnovati per il prossimo quinquennio, nei Comuni di Mineo, Castel di Iudica e San Cono, gli organi di governo, rappresentanza istituzionale, indirizzo e controllo.

Al termine degli scrutini di oggi, le urne hanno sancito la rielezione dei sindaci uscenti, Giuseppe Mistretta a Mineo (1.637 voti, lista “Insieme per la Città”) e Ruggero Agatino Strano a Castel di Iudica (1.611 voti, lista “Libera Iudica”). Minori consensi sono andati agli altri due candidati di Mineo, Paolo Ragusa (1.047 voti, lista “Patto per Mineo”) e Giovanni Amato (261 voti, lista “Mineo – Futura comunità concreta), nonchè all’unica competitor di Castel di Iudica, Giusy Basilotta (1.496 voti, lista “Riuniamo Castel di Iudica”).La lunga competizione elettorale, invece, si è conclusa al fotofinish a San Cono, con l’elezione a primo cittadino di Cono Calaciura: l’esponente della civica “Cambiamo San Cono” ha superato il rappresentante della lista “Uniti per San Cono” e sindaco uscente, Salvatore “Nuccio” Barbera, con uno scarto di appena 7 voti (831 contro 824).

 

Più letti