lunedì, Giugno 27, 2022
HomeCulturaQuarta edizione del “Festival Lirico dei Teatri di Pietra”, un cammino nei...

Quarta edizione del “Festival Lirico dei Teatri di Pietra”, un cammino nei più splendidi teatri della Sicilia

Dopo lo straordinario successo di pubblico e critica delle precedenti edizioni, il Coro Lirico Siciliano, diretto da Francesco Costa e presieduto da Alberto Munafò Siragusa, lancia la quarta edizione del “Festival Lirico dei Teatri di Pietra”, manifestazione itinerante che attraverso la musica coinvolge lo spettatore in un vero e proprio cammino nei più splendidi teatri della Sicilia dove il fascino della storia e della leggenda si fondono in un abbraccio sempre attuale. Tra gli appuntamenti: CARMEN di G. Bizet che andrà in scena, in un nuovo e monumentale allestimento, nei Teatri antichi di Siracusa (6 Agosto), Taormina (9 Agosto) e Tindari (12 Agosto); Spazio anche al sinfonico con l’omaggio a Ennio Morricone, il 2 Agosto al Teatro antico di Taormina e l’8 Agosto a Piazza Armerina, e con il “film concert”   “La dolce vita” presso il  Teatro greco di Tindari, il 26 Agosto, per un viaggio nelle eterne melodie del cinema italiano e non che uniscono ricordi, sorrisi e forti emozioni; spazio anche alle innovazioni con le ormai consuete contaminazioni tra lirica e pop d’autore, che tanto successo hanno avuto nelle ultime edizioni del festival; quest’anno potremo godere del tributo a BATTIATO & DALLA in scena presso il magico Teatro Greco di Siracusa il 22 Luglio. Il festival 2022 sarà una vera e propria celebrazione delle arti portando, dopo circa un quarantennio di assenza, il balletto classico nella cavea del colle Temenite per omaggiare colei che è stata certamente una delle più grandi ballerine del XX secolo, considerata da molti come la “prima ballerina assoluta”, e che ha vissuto per tale nobile disciplina: Carla Fracci Memorial il 23 Luglio in esclusiva per il Festival dei Teatri di Pietra a cura della Compagnia del Balletto di Milano, una delle più prestigiose d’Italia.
- Advertisment -

Più letti