sabato, Dicembre 10, 2022
HomeIN EVIDENZAAl carcere di Piazza Armerina "Diamo voci alle emozioni" con la Festa...

Al carcere di Piazza Armerina “Diamo voci alle emozioni” con la Festa della Musica

“Diamo voci alle emozioni ” è il progetto curato dalla psicologa Viviana Arangio incentrato su una riflessione sulla violenza di genere concretizzatosi con la Festa della musica 2022, al carcere di Piazza Armeria, un evento internazionale che ha toccato tantissimi istituti di reclusione. Tra il pubblico Questore di Enna, Corrado Basile,  il sindaco di Piazza Armerina, Nino Cammarata, il direttore generale della Asp, il calatino Francesco Iudica,  la direttrice dell’Ulepe di Caltanissetta, Rosanna Provenzano, volontari, funzionari di servizio sociale , amici che hanno tenuto negli anni corsi di formazione. Tra i prossimi eventi: la partita con Papà, giocata da detenuti e figli , una mostra di oggetti di ceramica realizzati dai detenuti, un progetto di lettura realizzato con l’Ulepe di Caltanissetta, Ufficio locale esecuzione penale esterna. Tutto si è svolto nel cortile esterno, adornato e profumato  da fiori di lavanda  piantati su idea di Noemi Rinaldi, medico, corista.

- Advertisment -

Più letti