sabato, Ottobre 1, 2022
HomeCronacaMilitello, la Chiesa Madre eretta alla dignità di Basilica San Nicolò -...

Militello, la Chiesa Madre eretta alla dignità di Basilica San Nicolò – Santissimo Salvatore

Alla Chiesa Madre di Militello si «concede il titolo e la dignità di “Basilica pontificia minore” con tutti i diritti e le concessioni liturgiche che le competono, nel rispetto delle disposizioni prescritte dal decreto “De titulo basilicae minoris” del 9 novembre 1989».

Lo ha comunicato la Congregazione per il culto divino e la disciplina dei Sacramenti, che in un provvedimento ufficiale – emesso con nota di protocollo n. 636/21 del 14 dicembre scorso , con i “sigilli” in calce del prefetto Arturo Roche e dell’arcivescovo segretario, Vittorio Francesco Viola – accoglie l’istanza formale della Diocesi di Caltagirone e del vescovo, mons. Calogero Peri.

Il solenne annuncio alla comunità religiosa è stato dato dall’arciprete della Chiesa San Nicolò – Santissimo Salvatore, don Luca Berretta, parroco della Matrice Arcipresbiterale, durante la celebrazione serale della Messa di Natale: «Esprimo – ha detto con gioia il pastore, che guida anche la comunità parrocchiale di San Benedetto Abate – il più profondo sentimento di gratitudine per il titolo concesso da Papa Francesco Bergoglio, che conferisce altro prestigio e onore a una storia già gloriosa».

Ringraziando «dal profondo del cuore chi ha voluto prodigarsi in modo diretto e indiretto» per il conseguimento dell’importante riconoscimento, il sacerdote ha suggellato una tappa straordinaria del suo ministero militellese, in occasione della ricorrenza del 300° anniversario di fondazione della chiesa e posa della prima pietra, che dal 2002 gode pure della tutela dell’Unesco quale Bene dell’Umanità e della conseguente iscrizione alla “World heritage list” (Lista del patrimonio mondiale).

L’appellativo ammette una serie di privilegi per la chiesa beneficiaria: l’invocazione dell’indulgenza plenaria in una specifica data, il simbolo pontificio delle chiavi incrociate, cerimoniali in occasione di eventi e arredi straordinari. Il rettore potrà indossare, in celebrazioni di particolare rilievo, una mozzetta con filettature rosse, asole e nodi. Solo 550 chiese godono in Italia del prestigioso riconoscimento quale basilica pontificia minore.

Lucio Gambera

- Advertisment -

Più letti