domenica, Settembre 25, 2022
HomeEconomiaAlleggerite le restrizioni anti Covid nei Comuni in zona arancione. Soddisfazione di...

Alleggerite le restrizioni anti Covid nei Comuni in zona arancione. Soddisfazione di Fipe Sicilia e Confcommercio Sicilia

Nei Comuni isolani in zona arancione sarà consentita l’attività di ristorazione e somministrazione di alimenti e bevande (bar, pizzerie, pub, pasticcerie, panifici e similari), pur mantenendo il limite massimo di quattro persone al tavolo (limite che non vale per i conviventi) e l’obbligo di green pass per i locali al chiuso. Lo ha deciso il governatore siciliano ha deciso, con una ordinanza che alleggerisce le restrizioni anti Covid. Su questa decisione il presidente regionale Confcommercio Sicilia, Gianluca Manenti, ed il presidente Fipe Sicilia, Dario Pistorio, esprimono soddisfazione ringraziando “il governatore Musumeci per avere accolto anche le nostre istanze. Invitiamo tutti gli associati al rispetto pieno delle regole, come nella stragrande maggioranza dei casi è già accaduto. Sollecitiamo chi non l’ha ancora fatto a vaccinarsi perché soltanto se la percentuale di coloro a cui è stato somministrato il vaccino aumenterà, così come è già stato ribadito più volte, si avrà l’opportunità di evitare la chiusura delle attività economiche del settore della ristorazione e dei pubblici esercizi.”

- Advertisment -

Più letti