venerdì, Maggio 14, 2021
HomeCronacaNetturbini "fantasma" nei Comuni, KalatAmbiente: «Dati sindacali non veritieri»

Netturbini “fantasma” nei Comuni, KalatAmbiente: «Dati sindacali non veritieri»

   KalatAmbiente Srr, Ente di Governo che ha affidato il servizio di igiene urbana nell’intero ambito dei 15 Comuni dell’ATO Catania Provincia Sud, rende noto che oggi è stato diffuso un comunicato stampa, attribuito alla sigla sindacale Sifus-Confali, nel quale si denunciano delle anomalie che riguardano la forza lavoro presente nel cantiere di Palagonia, Comune facente parte del consorzio.
In particolare il sindacato riferisce che «sul cantiere di Palagonia dovrebbero esserci mediamente 17 unità giornaliere più gli operatori che fanno capo alla guida dei mezzi, mentre giornalmente vengono impiegati 8/10 operatori».
   Riferisce, altresì, la responsabile del sindacato che il Comune di Palagonia paga per 27 unità lavorative a fronte di 8/9 unità al giorno impiegate. Quanto rappresentato è totalmente falso e infondato, tant’è non viene indicata la fonte di informazioni
sulla quale il sindacato basa le proprie affermazioni. Invero, Kalat Ambiente, con nota prot. 638 del 08.04.21 ha puntualmente riscontrato la richiesta inoltrata dal predetto sindacato ed ha al contempo informato la Prefettura di Catania, rassegnando tutte le
indicazioni contenute negli atti di gara, riguardanti in particolare il personale impegnato in tutti i 15 Comuni del consorzio, compreso il cantiere di Palagonia.
   Si specifica che per il Comune di Palagonia il piano operativo prevede che per l’organizzazione dei servizi di raccolta e spazzamento vengano utilizzate mediamente 17 unità giornaliere, distribuite sia per l’attività di raccolta domiciliare dei rifiuti, secondo uno specifico calendario, sia per lo spazzamento quotidiano di vie e
piazze. Attualmente dette 17 unità risultano in organico per il Comune di Palagonia, come da piano operativo predisposto dall’appaltatore e nel rispetto degli atti di gara. Nell’ambito di una verifica condotta su un arco temporale che va dal 01.03.21 al 14.04.21 la presenza media giornaliera di unità lavorative nel
cantiere del Comune di Palagonia non è scesa mai al di sotto delle 15/16 unità, come da foglio presenze acquisito dal gestore del servizio di igiene urbana.
   Corre l’obbligo, infine, porre nella giusta evidenza che il capitolato di gara, in riferimento alle unità di personale, per i 15 comuni, prevede che, per lo svolgimento del servizio oggetto dell’appalto e per tutta la sua durata, la ditta appaltatrice dovrà disporre di personale, nelle quantità non inferiori a quelle indicate nella tabella “Personale” prevista nel progetto tecnico, pari a 220 unità equivalenti f.t. ed attualmente in organico risultano 223 dipendenti come da tabulato acquisito dall’appaltatore.
- Advertisment -

Più letti

Open chat