domenica, Novembre 27, 2022
HomeIN EVIDENZAEdilizia scolastica: 15 Comuni del Calatino possono richiedere i finanziamenti

Edilizia scolastica: 15 Comuni del Calatino possono richiedere i finanziamenti

Licodia Eubea,  Mazzarrone, Scordia, Raddusa, Grammichele, Caltagirone, Militello Val Di Catania, Vizzini, Mineo, San Michele di Ganzaria, Castel di Iudica, Ramacca, San Cono, Mirabella Imbaccari e Palagonia. Sono i 15 Comuni del Calatino che  potranno avanzare la propria candidatura ad ottenere le risorse a favore delle aree svantaggiate cui sono destinati i 700 milioni di euro per l’edilizia scolastica previsti dall’avviso pubblico emanato il 23 marzo scorso  dal ministero dell’Istruzione e dal ministero dell’Interno, in collaborazione con il ministero dell’Economia e delle Finanze e con il Dipartimento per le politiche della Famiglia. Queste risorse saranno assegnate ai Comuni per realizzare progetti di costruzione, ristrutturazione, messa in sicurezza e riqualificazione di asili nido, scuole dell’infanzia e centri polifunzionali per i servizi alla famiglia. Lo comunica il deputato M5S calatino, presidente della commissione Difesa della Camera, Gianluca Rizzo (nella foto) che segnala l’opportunità ai sindaci dei Comuni interessati per indurli a verificare la possibilità di candidatura. Le candidature potranno essere presentate esclusivamente online, entro il 21 maggio 2021 sul sito del ministero dell’Istruzione, accedendo alla pagina dedicata all’edilizia scolastica.  I 700 milioni sono così ripartiti: 280 milioni riguarderanno gli asili nido; 175 le scuole dell’infanzia; 105 i centri polifunzionali per servizi alla famiglia e 140 milioni la riconversione di spazi delle scuole dell’infanzia attualmente inutilizzati.

- Advertisment -

Più letti