mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeEconomiaLavoro: istituito un Tavolo Permanente per gli ASU siciliani. Chiesta la stabilizzazione...

Lavoro: istituito un Tavolo Permanente per gli ASU siciliani. Chiesta la stabilizzazione entro il 2021

Per la prima volta è stato possibile certificare la presenza, in un incontro tecnico sui lavoratori ASU, del rappresentante della Presidenza della Regione Siciliana Dr. Gattuso, Questa presenza dimostra finalmente, per la prima volta in 24 anni di precariato, la certezza della reale volontà dell’attuale Governo Musumeci di voler risolvere una volta per tutte la piaga sociale dei lavoratori ASU con la loro definitiva stabilizzazione. E’ quanto evidenzia un comunicato stampa del SI.NA.L.P. in merito al Tavolo Permanente per gli ASU istituito dall’Assessore al Lavoro Dr. Antonio Scavone presso la sede dell’Assessorato in via Trinacria. A questo tavolo partecipano l’Assessore, i Dirigenti dell’Assessorato e le OO.SS. rappresentative nel Comparto lavoratori ASU. Il Dr. Andrea Monteleone, Segretario del Sinalp Sicilia, ha evidenziato che” il programma di stabilizzazione dovrà sempre comprendere tutti i lavoratori del comparto ASU senza lasciare fuori alcun componente impegnato in qualsiasi ente, sia pubblico che privato”. Il Sinalp ha proposto di dare vita ad una trattativa con l’INPS per concordare una fuoriuscita dal bacino attraverso i prepensionamenti di tutti i lavoratori over 60. Grazie a questa convenzione il bacino si ridurrà di circa 1800 lavoratori che potranno raggiungere l’agognato diritto al pensionamento. Prossima riunione del Tavolo Permanente ASU è prevista per fine Gennaio 2021 perchè a quella data finalmente si potrà conoscere l’esatto numero dei lavoratori ASU presenti in tutta l’isola e i loro dati anagrafici, fondamentali per poter programmare un piano di prepensionamento fondamentale per la stabilizzazione dei lavoratori rimanenti.

- Advertisment -

Più letti