venerdì, Luglio 23, 2021
HomeEconomiaCronaca sindacale: Siad-Csa-Cisal contro i tagli per il personale regionale

Cronaca sindacale: Siad-Csa-Cisal contro i tagli per il personale regionale

Il Siad-Csa-Cisal dice no ai tagli per il personale regionale previsto nell’accordo tra la Regione Siciliana e lo Stato sul ripiano decennale del disavanzo che appunto prevede tagli milionari in molti settori. “A pagare il conto – evidenziano Giuseppe Badagliacca (nell’immagine) e Angelo Lo Curto del Siad-Csa-Cisal – , saranno i lavoratori. I tagli lineari decisi dal Governo Musumeci e adottati senza alcun confronto con i sindacati comporteranno una riduzione del 20% delle risorse destinate al salario accessorio del personale regionale, pari a 10 milioni di euro: non si capisce davvero come faranno a migliorare i servizi, visto che a breve non sarà possibile nemmeno garantire quelli essenziali”. “Quando il Governo Musumeci deciderà finalmente di affrontare in modo serio il tema del rilancio di una Pubblica amministrazione regionale ormai arrugginita, saremo ben felici di avanzare le nostre proposte –dicono Badagliacca e Lo Curto – Una riforma che comprenda anche il riordino e la riclassificazione del personale non è più rinviabile e ci auguriamo che il neo assessore Marco Zambuto se ne renda conto al più presto”.

- Advertisment -

Più letti

Open chat