sabato, Luglio 13, 2024
HomeCronacaLicodia Eubea: i Carabinieri arrestano due uomini per aver rubato carburante dai...

Licodia Eubea: i Carabinieri arrestano due uomini per aver rubato carburante dai mezzi di un canitiere

Due pregiudicati 41enni, uno del posto e l’altro di Vizzini, sono stati sorpresi dai Carabinieri della Stazione del posto, che li hanno arrestati in flagranza entrambi per furto aggravato ed il vizzinese anche per ricettazione. I due uomini avevano fatto il pieno di carburante “gratuito”, presso un cantiere in contrada Ragoleto – Ririllo del comune di Licodia Eubea. La denuncia di furto era stata presentata dal delegato di una impresa che sta svolgendo i lavori per la realizzazione di un tratto autostradale. All’interno di due auto dei due fermati, i militari hanno trovato: 7 bidoni da 25 lt, di cui 3 pieni di gasolio, un tubo in gomma, 12 fusti da 25 lt, di cui 3 già riempiti di carburante. La perquisizione, è stata anche estesa alle abitazioni dei due fermati e, a casa del vizzinese, è stato recuperato un altro fusto contenente 10 lt di gasolio e 30 picchetti in ferro, proprio quelli denunciati rubati dal referente dell’impresa. Tutto il materiale trovato è stato sottoposto a sequestro, mentre la nafta è stata restituita alla ditta proprietaria. I due uomini, pertanto, sono stati arrestati e messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ha convalidato il provvedimento.

Più letti