mercoledì, Febbraio 28, 2024
HomeIN EVIDENZAMilitello: eseguito all’Ospedale “Basso-Ragusa” un prelievo di fegato da parte di un’équipe...

Militello: eseguito all’Ospedale “Basso-Ragusa” un prelievo di fegato da parte di un’équipe specializzata dell’Ismett di Palermo

I sanitari sono stati impegnati diverse ore per l’operazione di prelievo del fegato su un paziente ottantenne colto da emorragia cerebrale inoperabile, effettuato all’Ospedale “Basso-Ragusa” di Militello, dall’equipe dell’Ismett, composta da Ivan Vella (chirurgo), Alfonso Pedalino (specializzando di chirurgia), Richard Rotolo (infermiere), con l’assistenza anestesiologica di Tania Gullotta, dirigente medico di anestesia e rianimazione di Militello. Il coordinamento delle attività infermieristiche è stato curato dall’infermiera Sabrina Rubino, capo sala dell’UOC di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale di Acireale, membro del coordinamento aziendale trapianti. Il processo di donazione è stato gestito dall’UOC di Anestesia e Rianimazione di Militello, diretta da Gianluigi Morello, in stretta collaborazione con il Centro regionale trapianti, e il supporto del direttore del Dipartimento per l’Emergenza, Giuseppe Rapisarda, e del coordinatore aziendale trapianti, Marialuisa Granata. L’accertamento di morte cerebrale è stato effettuato da un’equipe composta da Morello, Giacoma Di Martino, direttore medico dell’Ospedale di Militello, e da Alessandro Pulvirenti, dirigente medico di neurologia all’Ospedale di Caltagirone.

Più letti