mercoledì, Febbraio 28, 2024
HomeCronacaCaltagirone: ordinanza sindacale per la nuova regolamentazione della circolazione stradale nel centro...

Caltagirone: ordinanza sindacale per la nuova regolamentazione della circolazione stradale nel centro storico per il periodo natalizio

“Disciplinare nella maniera più organica ed efficace possibile l’accesso al centro storico, garantendone la migliore fruizione ai visitatori, che si prevedono numerosi, e ai nostri stessi concittadini, e mettendo nel contempo i residenti e gli esercenti nelle condizioni di  tenerne conto con adeguato anticipo per organizzarsi di conseguenza”. Questo l’obiettivo dichiarato dall’assessore alla Viabilità e vicesindaco Paolo Crispino in merito all’ordinanza emessa dal sindaco Fabio Roccuzzo sulla nuova regolamentazione della circolazione stradale nel centro storico di Caltagirone in occasione del Natale 2023. Di seguito le modifiche dettagliate. Dal 1° dicembre 2023 al 7 gennaio 2024 il provvedimento istituisce: a) Il divieto di transito in via Abate Meli h24, tranne che per i residenti; b) Il divieto di sosta con rimozione forzata in via Luigi Sturzo h24 dal numero 2 al numero 20; c) Il divieto di transito in via Principe Amedeo dal lunedì al giovedì dalle 10 alle 20, mentre dal venerdì alla domenica e nei giorni festivi (8, 25 e 26 dicembre, 1 e 6 gennaio 2024) dalle 10 all’una del giorno successivo; d) Dalle 10 alle 21 delle domeniche e dei festivi (8 e 26 dicembre, 1 e 6 gennaio) il divieto di transito in via Roma a partire dall’intersezione con Piazza Marconi. In queste giornate, dalle 13 alle 15 è consentito il transito ai soli residenti; e) Nelle giornate di sabato il divieto di transito in piazza Umberto dalle 16 alle 21; f) Il divieto di sosta per gli autobus turistici in tutte le vie e piazze cittadine. Per essi è permessa la sosta nelle seguenti aree: parcheggio Cappuccini (lato mercatino), parcheggio via Agesilao Greco (piscina comunale), parcheggio antistante il cimitero. Nelle aree: parcheggio San Giorgio, parcheggio sottostante la Villa comunale e nella via Giorgio Arcoleo dal civico 1 al civico 21 è consentita la fermata per un massimo di 20 minuti, per le operazioni di salita e discesa dei passeggeri. Dal 1° dicembre 2023 al 7 gennaio 2024, il divieto di transito in via San Giovanni Bosco: dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 21; il sabato, la domenica e i festivi (8-25-26 dicembre e 1–6 gennaio 2024) dalle 10 alle 24.

Più letti