lunedì, Luglio 15, 2024
HomeIN EVIDENZAMassima attenzione per la raccolta e il consumo di funghi freschi spontanei....

Massima attenzione per la raccolta e il consumo di funghi freschi spontanei. Nella provincia di Catania nove i casi di intossicazione da Falsa Mazza di Tamburo

Far controllare tutti i funghi raccolti presso gli sportelli micologici aziendali attivati e/o di acquistarli esclusivamente da venditori che espongano sui contenitori dei funghi il “tagliando Asp” di avvenuta certificazione, riportante la denominazione delle specie fungine, data e orario di validità. Questa la raccomandazione dell’Asp di Catania a seguito dell’accertamento di nove casi di intossicazione da Falsa Mazza di Tamburo (Chlorophyllum molybdites), trattati presso i Pronto Soccorso dell’Ospedale Cannizzaro e dell’Ospedale di Acireale, con il supporto dei micologi del Dipartimento di Prevenzione dell’Asp di Catania. Lo scorso anno si è manifestato un solo caso di intossicazione da Chlorophyllum molybdites responsabile di intossicazioni gastrointestinali a breve latenza con complicanze neurologiche, che rendono spesso necessario il ricorso ai Pronto Soccorso. Questa intossicazione viene definita Sindrome Morgana (Morganismo).

Più letti