lunedì, Luglio 15, 2024
HomeCronacaVizzini: i cinghiali fanno razzie sui terreni coltivati e insidiano l'incolumità delle...

Vizzini: i cinghiali fanno razzie sui terreni coltivati e insidiano l’incolumità delle persone

La Sicilia nei secoli è stata terra di conquista di tutte le dominazioni globali e ci ha abituati a resistere e reagire con vigore. Anche le aree interne,come il Calatino, hanno subito le medesime e infauste sorti.Ma l’ultima conquista, proprio non ce la meritavamo: l’avanzata degli “squisiti” cinghiali (in padella,per chi è carnivoro!) : non ce la meritavamo proprio, nonostante tanti nostri difetti, ma anche qualche pregio. I nuovi ospiti fanno razzie sui terreni coltivati e, camminando a gruppi, insidiano l’incolumità delle persone.A Vizzini sono diventati “di famiglia”: scorazzano indisturbati e distruggono la stabilità del terreno,dopo aver divorato il raccolto, e la serenità dei cittadini. Sappiamo, ahimé,i tempi di realizzazione della Politica e della Pubblica Amministrazione,ma conosciamo anche la sensibilità della Prefetta Librizzi verso gli animali e le persone in grave difficoltà: Le chiediamo se la serenità e la vita di una persona, anche spregevole, valga quanto quella di un rispettabile animale feroce e pericoloso. Siamo sicuri che è improcrastinabile agire,per rassicurare le popolazioni colpite da quest’altra calamità non naturale.E fate presto, perchè, cara la nostra Prefetta,i siciliani, anche delle aree interne,si sono sempre battuti per la vita associativa coesa e prospera, democratica e serena e NON intenderebbero morire, anche economicamente, “Manu animali”! Ci risponda come Lei usa fare : con fatti concreti e rassicuranti. Grazie di cuore.

Gesualdo Orlando

Più letti