sabato, Maggio 18, 2024
HomeIN EVIDENZAIncendi in Sicilia: la Confcommercio regionale chiede lo stato di emergenza a...

Incendi in Sicilia: la Confcommercio regionale chiede lo stato di emergenza a sostegno delle imprese locali

“La Sicilia brucia e conta le vittime e, come il governatore sa bene, l’eccezionale ondata di calore che nei giorni scorsi ha investito la nostra Regione, con punte oltre i 47° in alcune zone, ha inevitabilmente portato anche il fuoco e la devastazione. Purtroppo, non è un fenomeno inatteso o straordinario e solo la casualità non ha determinato danni peggiori a questo piuttosto che a un altro territorio siciliano. Oggi ci risvegliamo con una Sicilia in ginocchio, alle prese con roghi, la maggior parte di certo di origine dolosa, che non si contano più mentre la flotta dei Canadair è assolutamente insufficiente: dunque servono mezzi e uomini”. E’ il commento del presidente regionale Confcommercio Sicilia, Gianluca Manenti che ha inoltrato una richiesta al governatore Renato Schifani, a nome dell’intero sistema, per emanare lo stato di emergenza e prevedere misure urgenti per il sostegno alle imprese e agli operatori economici che stanno vivendo momenti drammatici anche a causa dell’emergenza che ha colpito l’aeroporto di Catania e, di conseguenza, il sistema aeroportuale siciliano.

Più letti