sabato, Giugno 15, 2024
HomeCulturaEventiA "Palazzo dei Normanni", saranno presentati i progetti sociali: “Io sono Nemo"...

A “Palazzo dei Normanni”, saranno presentati i progetti sociali: “Io sono Nemo” – “E’ Pronto a tavola”. Coinvolti in Sicilia i territori delle 9 province e di 15 comuni

Martedì 11 luglio, alle ore 10, a Palermo, nella Sala Gialla “Persanti Mattarella” di Palazzo dei Normanni saranno presentati due progetti sociali di particolare importanza, finanziati dall’Assessorato della Famiglia e delle Politiche Sociali e del Lavoro della Regione Siciliana (Dipartimento regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali). Il primo è “IO SONO NEMO” (accordo di programma 2019) ed è il progetto di MCL Sicilia e di MCL Mineo (Circolo ‘Don Rosario Pepe’) che vede coinvolte tutte e nove le province siciliane e ben quindici territori comunali, dove si svolgeranno svariate iniziative per il contrasto alle solitudini involontarie a favore di almeno 250 destinatari over 65, con attività di animazione socio-culturale che prevedono il loro diretto coinvolgimento. Il secondo progetto, denominato “E’ PRONTO A TAVOLA” (accordi di programma 2020 e 2021) è promosso dall’associazione di volontariato “La Città Felice” onlus, in partnership con MCL Sicilia, e si basa su iniziative finalizzate a promuovere un’agricoltura sostenibile, alla ri-scoperta del patrimonio agricolo ed enogastronomico dei territori. Ad aprire i lavori sarà il dottor Giorgio D’Antoni (Presidente MCL Sicilia), nell’immagine. Seguiranno gli indirizzi di saluto dell’on. Serafina Marchetta (Deputato segretario ARS), dell’on. Giuseppe Lombardo (Deputato questore ARS) e dell’on. Nunzia Albano (Assessore della Famiglia, delle Politiche sociali e del Lavoro della Regione Siciliana). A presentare i due progetti sarà il dott. Antonio Gambuzza (progettista sociale). Interverranno inoltre il dott. Paolo Ragusa (Responsabile regionale Welfare e Terzo Settore MCL Sicilia) e il dott. Giancarlo Moretti (Membro esecutivo del Forum nazionale del Terzo Settore). Le conclusioni sono affidate al dott. Antonio Di Matteo, Presidente generale MCL.

Più letti