venerdì, Aprile 19, 2024
HomeCronacaCaltagirone: entro il 5 giugno bisogna provvedere alla pulizia dei terreni "per...

Caltagirone: entro il 5 giugno bisogna provvedere alla pulizia dei terreni “per prevenire gli incendi”

L’ordinanza antincendio finalizzata a tutelare l’ambiente, impedendo o, comunque, riducendo la portata di una delle cause dei danni a esso arrecati, firmata dal sindaco Fabio Roccuzzo, mira “alla prevenzione dei roghi nelle campagne, nelle aree boscate e nelle zone limitrofe, nei depositi di materiali esplodenti e infiammabili”. Essa obbliga i proprietari o conduttori di terreni e campi, comprese le aree boscate, cespugliate, arborate, nonché i fondi coltivati, incolti e/o abbandonati e i pascoli vicini a queste aree, “ad attuare entro il 5 giugno 2023 la pulizia di stoppie, frasche, cespugli, arbusti, residui di coltivazione e altre lavorazioni, o a realizzare, all’interno del proprio lotto, una fascia priva di qualunque materiale combustibile di almeno 20 metri, per evitare la propagazione di incendi”.

Più letti