mercoledì, Settembre 27, 2023
HomeCronacaCaltagirone: finanziamento di 4,5 milioni di euro per il welfare dei Comuni...

Caltagirone: finanziamento di 4,5 milioni di euro per il welfare dei Comuni del Distretto D13

Un finanziamento per 4,5 milioni di euro (con il Pnrr) è in arrivo per per il Welfare nei 9 centri del Calatino che fanno parte del Distretto D13 e che vedono così premiata la propria capacità di progettazione: Caltagirone (Comune capofila), Grammichele, Licodia Eubea, Mazzarrone, Mineo, Mirabella Imbaccari, San Cono, San Michele di Ganzaria e Vizzini. Questi nel dettaglio: 211.500 per il sostegno alle capacità genitoriali e alla prevenzione della vulnerabilità delle famiglie e dei bambini; 2.460.000 per l’autonomia degli anziani non autosufficienti; 330.000 per il rafforzamento dei servizi sociali domiciliari finalizzato a garantire la dimissione anticipata assistita e a prevenire l’ospedalizzazione; 715.000 per percorsi di autonomia per persone con disabilità (progetto individualizzato, abitazione, lavoro); 710.000 per un’iniziativa di “Housing First”, la casa innanzitutto, modello innovativo di azione per il contrasto alla grave marginalità sociale, con la realizzazione, in un alloggio confiscato alla mafia, di un appartamento per senzatetto. L’avvio degli interventi è previsto nei prossimi mesi e vedrà anche la ristrutturazione di immobili come uno che nel centro storico di Caltagirone, che diventerà sede di gruppi appartamento per anziani e disabili. Nella foto l’assessore al Welfare del Comune di Caltagirone Patrizia Alario

Più letti