sabato, Dicembre 10, 2022
HomeIN EVIDENZACaltagirone: “Ciao Ciao Ciao Italia”, il viaggio in motorino a fianco ...

Caltagirone: “Ciao Ciao Ciao Italia”, il viaggio in motorino a fianco di Isal

“Ciao Ciao Ciao Italia”, il viaggio di tre amici – Richy, Valerio e Riccardo, grandi viaggiatori e amanti delle sfide – in sella ad altrettanti Ciao Piaggio tricolori ha fatto tappa a Caltagirone. I tre, partiti lo scorso 1° luglio da Predoi (al confine con l’Austria), hanno percorso circa tremila chilometri e concludono il proprio percorso a Portopalo dopo aver percorso tremila chilometri con l’obiettivo di trasmettere un messaggio di semplicità, sostenibilità, solidarietà e unità nazionale e sostenere la Fondazione ISAl, che si occupa di ricerca, formazione e divulgazione sulla terapia del  dolore. A Caltagirone i tre sono stati accolti, ai piedi della monumentale Scala di Santa Maria del Monte, dal sindaco Fabio Roccuzzo, dall’assessore allo Sport Luca Giarmanà e dal referente per la Sicilia della Fondazione ISAL, Fabio Interlandi, che è anche consigliere comunale.

- Advertisment -

Più letti