sabato, Ottobre 1, 2022
HomeIN EVIDENZASicilia in zona arancione, Musumeci: "il 77% dei posti letto in terapia...

Sicilia in zona arancione, Musumeci: “il 77% dei posti letto in terapia intensiva e sub intensiva occupati da non vaccinati”

La Sicilia da lunedì 24 gennaio passa dalla zona gialla alla zona arancione con i dati (20,2% e 36,7%). Tutte le attività rimangono aperte, ma nei bar e nei ristoranti possono entrare soltanto i possessori di Green pass rafforzato (vaccinati e/o guariti). Compresa la consumazione all’aperto o al bancone. Per chi non ha il Green pass rafforzato c’è il divieto di: uscire dal proprio comune di residenza se non per motivi di “lavoro, necessità, salute o per servizi non sospesi ma non disponibili nel proprio comune”; di accesso agli impianti di risalita delle piste da sci; di accesso ai centri commerciali nei giorni festivi e prefestivi; di partecipazione ai corsi di formazione in presenza; di pratica di sport di contatto. “Il numero dei ricoveri nei reparti di Terapia intensiva e sub intensiva è quello che conta – ha dichiarato il presidente della Regione, Musumeci -, il 77 per cento di quei posti letto è occupato da persone non vaccinate che voglio augurarmi si possano convincere alla necessità di ricorrere alla scienza”.

- Advertisment -

Più letti