venerdì, Ottobre 7, 2022
HomeIN EVIDENZACaltagirone: sabato 6 novembre alle 17, Consiglio comunale presieduto da Marco Failla,...

Caltagirone: sabato 6 novembre alle 17, Consiglio comunale presieduto da Marco Failla, il più votato

Il giuramento dei consiglieri eletti; l’esame delle condizioni di eleggibilità, la convalida degli eletti, l’esame delle possibili incompatibilità e l’eventuale avvio del procedimento di decadenza e surroga; la surroga dei dimissionari Patrizia Alario, Piergiorgio Cappello e Lara Lodato che, designati assessori, cedono il proprio posto in Consiglio ai primi dei non eletti nelle liste di appartenenza, rispettivamente Gaetano Cardiel, Claudio Panarello e Luigi D’Avola; il giuramento del sindaco Fabio Roccuzzo; la comunicazione della composizione della Giunta municipale; le elezioni del presidente e del vicepresidente del Consiglio. Questo l’ordine del giorno del primo Consiglio comunale dopo le elezioni amministrative del 10 e 11 ottobre scorsi convocato 6 novembre, alle 17, nel salone di rappresentanza “Mario Scelba” del municipio. I consiglieri eletti sono: Marco Failla (il più votato con 412 preferenze che, in quanto consigliere anziano per numero di voti, sarà chiamato a presiedere la prima seduta), Vincenzo Di Stefano, Fabio Interlandi, Francesco Incarbone, Valentina Messina, Francesco Alparone, Luca Distefano, Antonino Montemagno, Patrizia Alario (che sarà sostituita da Gaetano Cardiel), Selenia Tutone, Giuseppe Marchese, Luigi Failla, Giacoma La Pera, Giuseppe Lo Piccolo, Filippo Cillia, Piergiorgio Cappello (al suo posto Claudio Panarello), Lara Lodato (al suo posto Luigi D’Avola), Francesco Polizzi, Giuseppa Giardinelli, Gesualdo Grimaldi, Giuseppe Rabbito, Francesco Caristia, Greta Bonanno e Sergio Gruttadauria (in Consiglio in quanto candidato a sindaco più votato dopo l’eletto sindaco Fabio Roccuzzo).

- Advertisment -

Più letti