domenica, Settembre 25, 2022
HomeIN EVIDENZACaltagirone, ospedale "Gravina": il sindaco invia una nota all'Asp di Catania per...

Caltagirone, ospedale “Gravina”: il sindaco invia una nota all’Asp di Catania per chiedere interventi immediati

Il sindaco di Caltagirone, Fabio Roccuzzo ha inviato una nota al direttore generale dell’Asp di Catania, Maurizio Lanza, e all’assessore regionale alla Sanità, Ruggero Razza, dove si chiedono “interventi immediati per qualificare e supportare l’Uoc di Cardiologia dell’ospedale calatino attraverso l’assegnazione di personale medico e materiale diagnostico, a garanzia delle legittime richieste formulatemi da centinaia di cittadini” e viene constatata “la drammatica situazione in cui versa l’Uoc di Cardiologia, la cui prevista dotazione organica dovrebbe assicurare in servizio 6 medici in Emodinamica, 8 all’UTIC e 8 in Cardiologia a fronte dell’odierna presenza di 3 soli cardiologi, uno dei quali prossimo alla pensione, di un primario e di 4 componenti dell’Emodinamica. Questo sottodimensionamento determina gravissimi disservizi, con ripercussioni negative sulla tutela della salute degli utenti.” Chiesta anche “l’immediata allocazione, presso la struttura ospedaliera di Caltagirone, di un nuovo Angiografo, poiché al momento ne è assegnato soltanto uno e, in caso di suo malfunzionamento, si compromette l’operatività del reparto mettendo a repentaglio la vita dei pazienti. In caso di inerzia – conclude il sindaco Roccuzzo, “verranno poste in essere ulteriori comunicazioni e iniziative istituzionali presso tutti gli organi competenti”.

- Advertisment -

Più letti