mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeCronacaRamacca: i Carabinieri arrestano un agricoltore per coltivazione di sostanze stupefacenti

Ramacca: i Carabinieri arrestano un agricoltore per coltivazione di sostanze stupefacenti

Un 64enne di Ramacca è stato arrestato dai Carabinieri della locale Stazione assieme a quelli dello Squadrone Eliportato Cacciatori di “Sicilia”, con l’accusa di coltivazione illecita di sostanze stupefacenti nella zona rurale di Contrada Giglio – Feccia di Vino dove i militari dell’Arma hanno trovato piante di cannabis. Nello stesso lotto di terreno, poi, i militari hanno rinvenuto 90 vasi in plastica nei quali erano stati impiantati i germogli che, successivamente, erano stati travasati nel terreno. La perquisizione è stata poi estesa anche all’abitazione dell’uomo ove i militari hanno trovato anche un sacco contenente un arbusto di canapa indiana con le relative infiorescenze aventi un peso complessivo di circa 100 grammi. L’arrestato, in attesa delle determinazioni dell’Autorità Giudiziaria, è stato posto agli arresti domiciliari

- Advertisment -

Più letti