venerdì, Maggio 14, 2021
HomeIN EVIDENZAPro Loco, Unpli Sicilia prende le distanze: «Nessun legame con il nuovo...

Pro Loco, Unpli Sicilia prende le distanze: «Nessun legame con il nuovo Ente»

Il comitato regionale dell’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia (Unpli Aps), attualmente unico organismo di coordinamento delle 270 associazioni Pro Loco siciliane, interviene per fare chiarezza e prendere con determinazione le distanze dal nuovo ente che, secondo quanto riferito da diversi organi di stampa siciliani, è sorto di recente a “supporto delle Pro Loco”.

Pur riconoscendo il principio di pluralismo ed associazionismo, appare opportuna una presa di posizione ferma e decisa, che miri a dare certezze e tutelare istituzioni, associazioni, volontari e cittadini che, investiti da roboanti annunci e proclami, potrebbero cadere in una evidente disinformazione, considerato che ad oggi del nuovo ente di coordinamento, si conosce solo la denominazione e il nome del suo presidente.

Attendiamo di conoscere il numero e le Pro Loco rappresentate, così come sarebbe opportuno dare trasparenza e notizia dell’assemblea elettiva degli organi sociali, tra cui il presidente, al fine di comprendere la reale sostanza di quanto platealmente annunciato dallo stesso presidente, il quale ha esplicitamente dichiarato di “avere ricevuto l’onere e l’onore di guidare le Pro Loco Siciliane”.

L’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia Aps, fin dal 1962 a tutt’oggi costituisce nel panorama nazionale l’unico punto di riferimento per le circa 6300 Pro Loco italiane, garantendo con la sua struttura articolata in Comitati regionali, provinciali, consorzi e di bacino, presenti capillarmente su tutto il territorio nazionale, regole statutarie e regolamentari trasparenti, che nel corso del 2020 hanno portato, come ogni 4 anni, ad elezioni democratiche dei propri Dirigenti e rappresentanti.

L’Unpli Aps è iscritta nel Registro nazionale delle Associazioni di Promozione Sociale, nell’Albo nazionale del Servizio Civile Universale ed accreditata dal 2003 quale consulente del Comitato Intergovernativo, di cui alla Convenzione UNESCO per la Salvaguardia del Patrimonio Culturale Immateriale, oltre ad avere un ruolo di primo piano nel nuovo sistema di governo del Terzo Settore, essendo componente del Consiglio Nazionale del Terzo Settore.

Nel corso degli anni l’Unpli APS ha firmato importanti intese di collaborazione con diversi Ministeri (Mibact, Mipaaf e Miur) oltre che con rilevanti Istituzioni e Associazioni quali Agenzia del Demanio, Anci, Upi, Cai, Telethon, Unicef e Aism; di recente è entrata a far parte del Consiglio Direttivo dell’Organizzazione Internazionale per il Turismo Sociale (Isto).

Il Comitato regionale dell’Unpli Sicilia Aps, quale articolazione regionale, è attualmente guidato dal presidente Antonino La Spina, riconfermato nella carica regionale e di presidente dell’Unione Nazionale delle Pro Loco APS a seguito delle ultime assemblee elettive del 2020, svoltesi nel rispetto degli statuti e dei regolamenti interni.

- Advertisment -

Più letti

Open chat