mercoledì, Aprile 21, 2021
Home IN EVIDENZA Politica: dopo Pasqua il Congresso Regionale di "Diventerà Bellssima"

Politica: dopo Pasqua il Congresso Regionale di “Diventerà Bellssima”

“Diventerà Bellissima” dopo Pasqua andrà a Congresso Regionale, per definire i suoi contenuti e le prospettive politiche ambiziose:diventare un contenitore di buona politica nazionale. Caltagirone e il Calatino saranno il naturale bacino di utenza di un futuro Partito del Presidente,il governatore Musumeci, coadiuvato dal Coordinatore regionale,l’attuale Sindaco di Caltagirone, l ‘on.avvocato Gino Ioppolo (nell’immagine). La Sicilia del Calatino potrebbe fare la differenza per le legittime ambizioni del fondatore del movimento,legittimato da tanti anni di militanza politica trasparente e appassionata. L’occasione per riscoprire nel calatino una riserva di eccellenze di meritato protagonismo sociale e culturale del passato, di cui si sente improvvisamente un concreto bisogno,un risveglio, che il Governo Musumeci e la sapiente legislatura Ioppolo a Caltagirone hanno provocato. I’atmosfera che si respira in città, al di là dei colori politici potrebbe essere il volano, un’occasione unica, soprattutto per le nuove generazioni di là delle appartenenze, privilegiando coesione sociale, sviluppo e larga partecipazione civica per la città e le città limitrofe, spesso abbandonate e dimenticate dagli uomini, anche di buona volontà.

Gesualdo orlando

- Advertisment -

Più letti

Politica: dopo Pasqua il Congresso Regionale di “Diventerà Bellssima”

“Diventerà Bellissima” dopo Pasqua andrà a Congresso Regionale, per definire i suoi contenuti e le prospettive politiche ambiziose:diventare un contenitore di buona politica nazionale. Caltagirone e il Calatino saranno il naturale bacino di utenza di un futuro Partito del Presidente,il governatore Musumeci, coadiuvato dal Coordinatore regionale,l’attuale Sindaco di Caltagirone, l ‘on.avvocato Gino Ioppolo (nell’immagine). La Sicilia del Calatino potrebbe fare la differenza per le legittime ambizioni del fondatore del movimento,legittimato da tanti anni di militanza politica trasparente e appassionata. L’occasione per riscoprire nel calatino una riserva di eccellenze di meritato protagonismo sociale e culturale del passato, di cui si sente improvvisamente un concreto bisogno,un risveglio, che il Governo Musumeci e la sapiente legislatura Ioppolo a Caltagirone hanno provocato. I’atmosfera che si respira in città, al di là dei colori politici potrebbe essere il volano, un’occasione unica, soprattutto per le nuove generazioni di là delle appartenenze, privilegiando coesione sociale, sviluppo e larga partecipazione civica per la città e le città limitrofe, spesso abbandonate e dimenticate dagli uomini, anche di buona volontà.

Gesualdo orlando

- Advertisment -

Più letti

Open chat