domenica, Novembre 27, 2022
HomeNotizie RegionaliLavoratori ASU: ok della Regione alla stabilizzazione a tempo indeterminato

Lavoratori ASU: ok della Regione alla stabilizzazione a tempo indeterminato

Finalmente 4.571 lavoratori hanno ottenuto il diritto al lavoro, alla dignità ed il riconoscimento di tutte quelle tutele che fanno parte integrante ed imprescindibile di ogni rapporto di lavoro. Lo evidenzia il SINALP Sicilia in merito alla stabilizzazione dei lavoratori ASU, che erano rimasti fuori dalle procedure di altri precari storici. “Adesso si darà il via al piano di stabilizzazione regionale per riportare nell’alveo della legalità lavorativa la Regione Siciliana e tutti gli enti utilizzatori di questi siciliani che per 24 anni erano di fatto “figli di un Dio minore”. Negli anni scorsi la gestione dei lavoratori ASU ha pesato sulla Regione Siciliana per circa 37 milioni, con l’approvazione dell’Art. 46 della nuova legge di stabilità approvata in aula sono stati aggiunti ulteriori 10 milioni per il 2021 e 15 milioni per il 2022 e 2023. Grazie a questi numeri i comuni e tutti gli enti utilizzatori, otterranno un contributo congruo in grado di consentire la stabilizzazione di tutti gli ASU con un contratto a tempo indeterminato.

- Advertisment -

Più letti