martedì, Febbraio 7, 2023
HomeCronacaGrammichele: 15enne arrestato dai i Carabinieri per la rapina al supermercato

Grammichele: 15enne arrestato dai i Carabinieri per la rapina al supermercato

Un 15enne di Caltagirone, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Grammichele  in esecuzione di una misura cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale per i Minorenni di Catania, in ordine al reato di rapina aggravata in concorso. E’ il complice del 17enne di Grammichele già arrestato in flagranza lo scorso 19 febbraio, autori della rapina al supermercato di via Cialdini dove, sotto la minaccia dell’arma, ha costretto la titolare a consegnare i 160 euro contenuti nel registratore di cassa per poi dileguarsi a piedi tra le vie limitrofe. Durante le verifiche, proprio il 15enne, minacciò i militari operanti scagliandosi fisicamente contro i carabinieri, nonché frantumando con un pugno il lunotto posteriore dell’autovettura di servizio. Azione violenta che replicò una volta giunto in caserma all’interno della quale, con un calcio, danneggiò il vetro del box del militare addetto alla ricezione del pubblico. Gli investigatori, che lo denunciarono a piede libero per resistenza, violenza o minaccia a un pubblico ufficiale, lesioni personali e danneggiamento aggravato, sono riusciti a raffigurare nei suoi confronti un quadro probatorio supportato da altre immagini e dall’acquisizione di ulteriori testimonianze. Tutti elementi, che recepiti appieno dall’A.G., ne hanno consentito l’arresto e la collocazione in una comunità della provincia etnea.

- Advertisment -

Più letti