venerdì, Dicembre 2, 2022
HomeCronacaCaltagirone: quasi 3 milioni di euro per prevenzione rischio idrogeologico

Caltagirone: quasi 3 milioni di euro per prevenzione rischio idrogeologico

Sono 4 i progetti finanziati con il decreto emesso dal Ministero dell’Interno di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze pubblicato nella Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana del 3 marzo. Nello specifico: quello per la messa in sicurezza dal rischio idrogeologico dell’area dei fontanoni del Gagini, nel quartiere Acquanuova (747.249 euro); quello per i lavori di miglioramento dell’assetto idrogeologico e di messa in sicurezza delle aree interessate da fenomeni di dissesto in via Carcere (944.291 euro); quello per gli interventi di ripristino delle strutture e per il consolidamento della zona urbana di via Sciuto (283.224 euro) e il progetto per i lavori per la messa in sicurezza idrogeologica del parcheggio della Circonvallazione di ponente (944.800 euro). Ammissibili e finanziabili con successivi decreti sono i progetti per la messa in sicurezza tramite manutenzione straordinaria del Ponte di San Francesco e del sottopasso pedonale della Circonvallazione di ponente in prossimità del parcheggio San Giovanni (646.051 euro), per la manutenzione del tratto iniziale di via del Re nell’area prospiciente la via Sfere interessata da fenomeni di dissesto (437.216) e per la messa in sicurezza, tramite lavori di consolidamento e sistemazione idraulica, del Ponte Barbadoro (920mila euro).

- Advertisment -

Più letti