sabato, Settembre 24, 2022
HomeCronacaVizzini, emergenza migranti: assegnati 375 mila euro

Vizzini, emergenza migranti: assegnati 375 mila euro

I deputati alla Camera del M5S Eugenio Saitta, Gianluca Rizzo e il deputato all’Ars Francesco Cappello hanno annunciato l’arrivo di 375 mila per il Comune di Vizzini da parte del Ministero degli Interni per il sostegno e il rilancio dell’economia.

«Avevamo fatto una promessa al territorio e l’abbiamo mantenuta. Grazie a un emendamento al “Dl Agosto” firmato da me e dal collega Saitta, caldeggiato da Francesco Cappello, a Vizzini arriveranno 375 mila euro a seguito dell’emergenza migranti affrontata dalla città nel periodo estivo», annuncia Saitta.

«Una contingenza sicuramente difficile, coincisa con la pandemia ma che è stata solamente temporanea e che ha comunque  trovato un puntuale ristoro da parte del Governo. Vizzini e il comprensorio calatino non potevano restare senza questi fondi».

In questo Comune, in contrada Salonia, che avrebbe dovuto ospitare un campo per migranti affetti da Coronavirus o da sottoporre a cure e isolamenti, nell’area dell’ex base del 115° Deposito sussidiario di Aeronautica militare, sono state scongiurate assegnazioni ulteriori di extracomunitari anche a seguito delle reiterate proteste di associazioni e gruppi politici di Centrodestra, nonchè di pareri sanitari contrari di organi ispettivi, che hanno escluso la possibilità di procedere a qualsiasi forma di accoglienza nella tendopoli.

- Advertisment -

Più letti