venerdì, Ottobre 7, 2022
HomeIN EVIDENZAVizzini, ancora screening antigenici il 5 e 6 febbraio

Vizzini, ancora screening antigenici il 5 e 6 febbraio

Dal “bianco” al “rosso” e adesso “arancione”.Un salto che va dalla prima ondata pandemica dell’anno scorso a quella attuale. Nel paese del Verga, da zero contagi a quasi 180 casi con qualche decesso di Covid tra dicembre e fine gennaio. Un virus che a Vizzini resiste senza sapere di certo il focolaio untore iniziale. Sicuramente “il rompere le righe” dell’estate e qualche assembramento di troppo sarebbero i responsabili. Di recente il numero dei contagiati ha raggiunto, per alcuni giorni, il numero più alto tra i paesi della provincia di Catania. Frattanto si è registrata una scarsa partecipazione dei vizzinesi agli screening rapidi antigenici promossi nel mese dello scorso dicembre e  nella giornata del 29 gennaio; sarebbe stata l’ attendibilità non assoluta del tipo di tampone che ha dato pure risultati sconfessati poi dal “molecolare”. Altri appuntamenti, per chi ancora non l’avesse fatto, sono stati fissati per il  5 e 6 febbraio 2021 prossimi. Assembramenti, igiene personale e delle mani, uso della mascherina, evitare di  rimanere in ambienti affollati e chiusi, sono le regole da rispettare fermamente. E’ assolutamente necessario, per ridimensionare il propagarsi del contagio, non avere untori e asintomatici in giro per il paese ed avere quindi rispetto di se stessi  e per gli altri. D’altronde, e a conforto, dovrebbe essere, quasi, imminente la vaccinazione gratuita secondo uno schema prioritario con vari avvisi e protocolli che le Autorità Sanitarie a breve promulgheranno.

Gianni Montalto

- Advertisment -

Più letti