martedì, Febbraio 7, 2023
HomeCronacaPalagonia, sfiducia illegittima: il presidente Fazzino vince al Tar

Palagonia, sfiducia illegittima: il presidente Fazzino vince al Tar

   Il Tar di Catania ha accolto il ricorso – promosso dall’ex presidente del Consiglio comunale, Francesco Fazzino – avverso la delibera di revoca n. 42 dello scorso 11 novembre, con la quale il civico consesso di Palagonia aveva approvato l’atto di “sfiducia” del presidente.
L’appellante dovrà essere reintegrato alla carica presidenziale con effetto immediato. La revoca è stata illegittimamente disposta in assenza del quorum necessario (previsto dalla normativa regionale) e in deroga allo Statuto, con la conseguente invalidità e inefficacia dell’atto nullo.
Le posizioni del ricorrente sono state rappresentate dagli avvocati Salvatore Brighina e Giovanni Francesco Fidone:  «Sono pienamente soddisfatto per l’esito del provvedimento, che premia – ha dichiarato Fazzino – l’intera linea del ricorso sul piano formale e sostanziale. Ringrazio i miei familiari, i sostenitori e gli amici che hanno appoggiato la mia iniziativa, attestandomi piena solidarietà e fiducia dopo l’immotivata revoca dalla carica presidenziale».
Soddisfazioni per la sentenza sono state espresse anche dai consiglieri Giuseppe Milluzzo, Gaetano Sipala, Valerio Marletta e Nicolò Giaquinta, che avevano già sostenuto in aula, durante i lavori e prima del voto di sfiducia del presidente, l’illegittimità dell’atto.
- Advertisment -

Più letti