mercoledì, Aprile 21, 2021
Home Cronaca Licodia Eubea e Grammichele: controlli anti Covid dei Carabinieri, chiuso un locale...

Licodia Eubea e Grammichele: controlli anti Covid dei Carabinieri, chiuso un locale per 5 giorni

Chiusura temporanea per cinque giorni ad un esercizio commerciale di piazza Dante a Grammichele poiché uno degli impiegati svolgeva la propria attività senza indossare la mascherina protettiva; non era stato esposto all’esterno del locale il previsto cartello indicante il numero massimo di persone autorizzate ad accedervi. Mancanza dei registri di carico e scarico degli olii esausti, la mancata applicazione delle procedure HACCP, nonché la carenza delle condizioni igienico sanitarie. Questi i provvedimenti e le violazioni applicate dai Carabinieri delle Stazioni di Grammichele e Licodia Eubea,  coadiuvati dai Carabinieri  della C.I.O. del 12° RGT “Sicilia”, dalle polizie locali e personale dell’A.S.P. 3 di Catania – ufficio igiene pubblica – nell’ambito servizi straordinari di vigilanza sul rispetto delle disposizioni volte al contenimento della diffusione del covid-19. Altre 4 sanzioni sono state elevate a Licodia Eubea nei confronti di quattro persone che in strada, oltre ad essersi assembrate, non indossavano le mascherine protettive. Rilevate anche violazioni per guida senza patente; sorpasso delle linee longitudinali continue; circolazione con veicoli alterati; mancato utilizzo delle cinture di sicurezza; numero di passeggeri superiore al consentito; eccesso di velocità.

- Advertisment -

Più letti

Licodia Eubea e Grammichele: controlli anti Covid dei Carabinieri, chiuso un locale per 5 giorni

Chiusura temporanea per cinque giorni ad un esercizio commerciale di piazza Dante a Grammichele poiché uno degli impiegati svolgeva la propria attività senza indossare la mascherina protettiva; non era stato esposto all’esterno del locale il previsto cartello indicante il numero massimo di persone autorizzate ad accedervi. Mancanza dei registri di carico e scarico degli olii esausti, la mancata applicazione delle procedure HACCP, nonché la carenza delle condizioni igienico sanitarie. Questi i provvedimenti e le violazioni applicate dai Carabinieri delle Stazioni di Grammichele e Licodia Eubea,  coadiuvati dai Carabinieri  della C.I.O. del 12° RGT “Sicilia”, dalle polizie locali e personale dell’A.S.P. 3 di Catania – ufficio igiene pubblica – nell’ambito servizi straordinari di vigilanza sul rispetto delle disposizioni volte al contenimento della diffusione del covid-19. Altre 4 sanzioni sono state elevate a Licodia Eubea nei confronti di quattro persone che in strada, oltre ad essersi assembrate, non indossavano le mascherine protettive. Rilevate anche violazioni per guida senza patente; sorpasso delle linee longitudinali continue; circolazione con veicoli alterati; mancato utilizzo delle cinture di sicurezza; numero di passeggeri superiore al consentito; eccesso di velocità.

- Advertisment -

Più letti

Open chat