mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeCronacaPalagonia: denunciati madre e figlio per l'utilizzo di un'auto confiscata

Palagonia: denunciati madre e figlio per l’utilizzo di un’auto confiscata

Una donna di 45 anni e un 23enne, sono stati denunciati dai Carabinieri della Stazione di Palagonia, con l’accusa di sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro disposto nel corso di un procedimento penale o dall’autorità amministrativa, e violazione di sigilli a seguito di controlli a supporto dell’Agenzia Nazionale per l’Amministrazione e la Destinazione dei beni Sequestrati e Confiscati alla criminalità organizzata, finalizzato alla verifica dello stato d’uso di un bene sottoposto a confisca dal Tribunale di Catania. L’autovettura era stata sequestrata e confiscata perché di proprietà di uno degli indagati (oggi condannato) nell’ambito dell’operazione “IBLIS” eseguita dai Carabinieri del R.O.S. di Catania e utilizzata indistintamente dalla moglie e il figlio del reo.

- Advertisment -

Più letti