domenica, Novembre 27, 2022
HomeEconomiaCrisi economica in Sicilia: l'hashtag “Basta!Dall’1febbraioriapriamo” della Confcommercio

Crisi economica in Sicilia: l’hashtag “Basta!Dall’1febbraioriapriamo” della Confcommercio

“Prevediamo che, soltanto nella nostra Regione, con una popol– aggiunge Manenti –azione di circa cinque milioni di abitanti e con oltre 400 mila aziende  rischiano la chiusura circa 80mila attività, con la perdita di oltre 40 miliardi di fatturato e di circa 300.000 mila unità lavorative”. E’ l’allarme lanciato da presidente facente funzioni Confcommercio Sicilia, Gianluca Manenti in merito alla crisi economica provocata dalla chiusure forzate. La Confcommercio ha predisposto una piattaforma con 14 punti “per salvaguardare il sistema economico siciliano” inviata al presidente del Consiglio dei ministri e al governatore siciliano. Una serie articolata di richieste per scongiurare una deflagrazione sociale di immane portata. “Siamo rispettosi della salute di tutti e siamo pronti ai sacrifici per l’emergenza sanitaria ma dobbiamo salvaguardare l’emergenza sociale ed economica”, ha dichiarato Gianluca Manenti.

- Advertisment -

Più letti