martedì, Febbraio 7, 2023
HomeIN EVIDENZACovid-19, il distretto di Palagonia ad alto "rischio" epidemiologico

Covid-19, il distretto di Palagonia ad alto “rischio” epidemiologico

   Il Distretto socio-sanitario di Palagonia è una delle aree più esposte, in provincia di Catania, al rischio di contagi da Covid-19. Sono complessivamente 571 i “casi” ufficialmente accertati nei Comuni di Palagonia, Castel di Iudica, Ramacca, Militello in Val di Catania, Raddusa e Scordia, con percentuali variabili e minime a Militello (18 positivi) e altre a Palagonia (160).
▪ In rapporto al numero di abitanti, invece, le maggiori positività si riscontrano a Ramacca (222) e Castel di Iudica (105), che la Regione siciliana ha già dichiarato, in linea con le richieste degli amministratori locali, quali Comuni “rossi” per la crescita esponenziale dell’epidemia. Non allarmano, infine, i dati di Scordia (42) e Raddusa (24).
▪ Nel Distretto di Caltagirone, infine, che include anche Grammichele, Licodia Eubea, Mazzarrone, Mineo, Mirabella Imbaccari, S. Cono, S. Michele di Ganzaria e Vizzini, il computo generale dei contagi ammonta a 435 casi.
- Advertisment -

Più letti