mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeCronacaCatania, emergenza Covid: seduta straordinaria del Consiglio comunale

Catania, emergenza Covid: seduta straordinaria del Consiglio comunale

L’emergenza sanitaria Covid-19 a Catania è segnata da numeri importanti ma meno gravi di quelli che si registrano in altre realtà dell’Isola, se rapportati al numero di abitanti, e il sistema sanitario è appesantito da numerosi interventi su più fronti ma non è in sofferenza per le capacità organizzative di tutti gli apparati coinvolti, sotto il coordinamento regionale, ma anche per la sinergia pubblico-privato e il fondamentale ruolo del volontariato.

E’ il quadro che è emerso ieri sera al termine del consiglio comunale straordinario di oltre quattro ore che si è svolto, presieduto da Giuseppe Castiglione, sulla verifica dell’evoluzione dell’emergenza epidemiologica Covid-19. La seduta, richiesta del consigliere Sebastiano Anastasi e accolta da tutti i capigruppo, è stata molto partecipata con la presenza, in aula e in videoconferenza, di tutti i 36 consiglieri comunali che compongono il civico consesso.

L’ordine del giorno si è sviluppato attraverso un confronto con l’assessore alla Salute della Regione siciliana, Ruggero Razza, il direttore generale dell’Asp di Catania, Maurizio Lanza, affiancato dal direttore sanitario Antonino Rapisarda, e il commissario per l’emergenza Covid-19, Pino Liberti. Presente il sindaco Salvo Pogliese, insieme con gli assessori Sergio Parisi, Giuseppe Arcidiacono, Fabio Cantarella, Alessandro Porto, Giuseppe Lombardo.

- Advertisment -

Più letti