mercoledì, Febbraio 28, 2024
HomeIN EVIDENZACalcio giovanile: MCL Circolo ricreativo "Sacra Famiglia" sostiene l'Under 16 Asn Academy...

Calcio giovanile: MCL Circolo ricreativo “Sacra Famiglia” sostiene l’Under 16 Asn Academy Caltagirone

Sponsorizzare il calcio giovanile è un’opportunità. E’ quanto ritiene il Movimento Cristiano Lavoratori e più precisamente il Circolo ricreativo “Sacra Famiglia” di Caltagirone, convinto che “il calcio è uno sport molto popolare… ed in particolare quello giovanile è motivo di aggregazione tra ragazzi e famiglie”. Peraltro, per MCL è un modo per aiutare la propria comunità, assistendo anche economicamente le squadre vicine al proprio territorio, allo scopo di promuovere i valori dello Sport: amicizia, rapporti con gli altri, spirito di squadra, senso d’appartenenza, rispetto dell’altro, integrazione sociale, affermazione del merito, lealtà e competizione. Emozioni che riesce a regalare l’ASN ACADEMY CALTAGIRONE diretta dal mister Davide Di Benedetto il quale guida gli Under 16 “sperimentali regionali” per guadagnarsi un posto nella griglia dei “play-off”. Difatti, i calatini dell’Academy (con il sostegno di MCL) stanno partecipando al Campionato “Under 16” regionale. Si tratta di un gruppo di affiatati ragazzi (Classe 2008/2009) cresciuti nella società calcistica presieduta da Fabio Amato e già protagonisti di belle soddisfazioni, avendo vinto nel corso della scorsa stagione i play-off, militando nel Campionato “Under 15” sempre sotto la guida dell’attento ed esperiente allenatore Davide Di Benedetto. I “leoni” gialloneri anche quest’anno si stanno evidenziando positivamente in un campionato più importante, dove settimanalmente sfidano altre formazioni di tutto rispetto e ben consolidati nel panorama giovanile, aspirando al tanto agognato salto di qualità che nella prossima stagione calcistica li vedrebbe militare negli ambìti “Under 17” regionali . Nel frattempo, la squadra dell’ASN ACADEMY CALTAGIRONE disputa le sue gare interne nel rettangolo di gioco della vicina San Michele di Ganzaria, come del resto stanno facendo tutte le altre squadre federali dell’Academy, visto che in città non ci sono strutture al momento che possano ospitarle. Nonostante ciò, i ragazzi si sono stretti ancor di più alla società. A tal proposito, l’ASN ACADEMY CALTAGIRONE ed il mister Davide Di Benedetto ringraziano il Movimento Cristiano Lavoratori (MCL) per il supporto offerto, ma anche Verus Caltagirone, entrambi meritevoli di aver fatto in modo che i giovani calciatori potessero espletare regolarmente questo campionato di calcio. I ragazzi hanno un finale di girone di andata quasi decisivo con due gare importanti che decreteranno le posizioni nella griglia play-off. Una partita (10^ giornata di andata) è stata disputata domenica scorsa, 14 gennaio, battendo in casa la formazione delle New Team Etneo, con lo strabiliante risultato di 5 a 0. Ben due delle cinque reti sono state segnate da William  Galvano e le altre tre sono state messe a segno da Andrea Coco, Diego Maira e Joele Aparo. Adesso si attende di giocare in trasferta, sabato 20 gennaio, contro la squadra “Città di Paternò”, l’incontro che chiuderà il girone di andata e potrà stabilire il ruolo che nel ritorno dovranno difendere i ragazzi Under 16, con l’obiettivo di raggiungere i playoff.
Qui di seguito i responsabili, i tecnici e la rosa dei calciatori dell’ASN ACADEMY CALTAGIRONE :
Presidente: Fabio Amato
Vice Presidente: Massimo Napolitano.
Responsabile “Settore Giovanile”: Giuseppe Salonia.
Preparatore Portieri: Giacomo Barone.
Allenatore: Davide Di Benedetto.
Dirigenti accompagnatori: Enzo Navanzino, Giuseppe Vespo, Gianfranco Scimonetti .
La squadra: capitano Alessandro Cucè (nella foto a destra), Davide Nigido, Mario Cangemi, Diego Maira (vice capitano), Gabriel Di Mauro, Marcello Varsallona, Salvatore Marcinno’, Sebastiano Chiove , Simone Navanzino, Giovanni Alparone, Gianluigi Sinatra, Francesco Scimonetti, Alessandro Mazzone, Lorenzo  Caruso, Paolo Di Benedetto, Armando Sammartino, William Galvano, Simone Sinatra, Joele Aparo, Giuseppe Dieli, Rosario Parrinello, Andrea Coco, Giovanni Cannizzaro, Gesualdo Affettuoso, Salvatore Guerrera, Richard Chiaramonte, Salvatore Catana, Salvatore Nigido, Giuseppe Roccaro e Federico Verde.

Salvo Cona

Più letti