sabato, Giugno 15, 2024
HomeIN EVIDENZAUnione dei Comuni del Calatino: Michele Morello eletto presidente e Rosalba Li...

Unione dei Comuni del Calatino: Michele Morello eletto presidente e Rosalba Li Rosi vicepresidente

Il consigliere comunale Mpa di Grammichele, Michele Morello (nella foto) veterinario dirigente nel Distretto di Caltagirone, è stato eletto, venerdì 4 agosto, presidente dell’Unione dei Comuni del Calatino, l’assemblea costituita dai rappresentanti dei consigli comunali dei nove Comuni aderenti all’Unione: Caltagirone, Grammichele, Vizzini, Mazzarrone, Mineo, Licodia Eubea, San Michele di Ganzaria, Mirabella Imbaccari e San Cono. Vicepresidente è stata eletta Rosalba Li Rosi (“Prima l’Italia – Lega”), capo di un gruppo d’opposizione nel Consiglio di Vizzini. “Sono onorato di essere stato eletto presidente della prima assemblea dell’Unione dei Comuni del Calatino – ha dichiarato Morello -. Sono consapevole che questo ente di nuova costituzione giocherà un ruolo decisivo nella programmazione e realizzazione dei progetti nell’ambito del PR FESR 2021/2027 che prevede, per il nostro territorio, circa 50 milioni di euro da investire in sviluppo e lavoro. Il mio impegno – conclude Morello – sarà finalizzato a fare da collante tra le molteplicità dei partiti politici, affinché la diversità di idee non generi divisione ma univocità di intenti per lo sviluppo e la realizzazione delle autonomie locali”. “Vizzini è stata antesignana nel riconoscere l’importanza dell’Unione dei Comuni – afferma Li Rosi, docente all’istituto comprensivo “Gobetti” di Caltagirone – Oggi sono sicura che, grazie al serio e puntuale lavoro di tutti, questa sarà una grande opportunità per le terre di Sturzo. Se il consigliere ha compiti di controllo, da vicepresidente mi impegnerò a salvaguardia di un’equa distribuzione dei fondi in tutto il territorio”.

 

Più letti