lunedì, Luglio 15, 2024
HomeIN EVIDENZACaltagirone: Consiglio comunale il vice presidente Marco Failla aderisce alla nuova DC....

Caltagirone: Consiglio comunale il vice presidente Marco Failla aderisce alla nuova DC. Prossima seduta lunedì 10 luglio

Il vicepresidente Marco Failla (nella foto) ha ufficializzato il proprio ingresso nella nuova Democrazia Cristiana, e sottolineato  “con orgoglio” la propria adesione alla nuova Dc “di Totò Cuffaro e dell’assessore regionale delle Autonomie locali Andrea Messina”. L’annuncio è stato dato nel corso dell’ultimo Consiglio comunale che tornerà a riunirsi lunedì 10 luglio alle ore 20. All’ordine del giorno: il regolamento comunale per la disciplina della Tassa sui rifiuti (Tari), la cui trattazione, nella seduta del 3 luglio, è stata rinviata per consentire agli uffici e ai revisori di pronunciarsi su un maxi-emendamento presentato dal centrodestra e su cinque emendamenti proposti dal centrosinistra; l’ordine del giorno, primo firmatario Vincenzo Di Stefano, riguardante le disposizioni per l’attuazione dell’autonomia differenziata delle regioni a statuto ordinario; l’ordine del giorno, prima firmataria Greta Bonanno, a difesa del grano duro e della Stazione consorziale sperimentale di Granicoltura per la Sicilia, con sede nel borgo di Santo Pietro; il Piano di miglioramento dell’efficienza dei servizi del Corpo di Polizia municipale; la mozione di indirizzo del centrosinistra – prima firmataria Greta Bonanno – “per il contrasto alle discriminazioni di genere e legate all’orientamento sessuale”; le proposte di ratifica di due delibere della Giunta municipale relative all’individuazione, nel bilancio di previsione 2023, delle spese da finanziare e delle fonti di finanziamento.

Più letti