lunedì, Gennaio 30, 2023
HomeCronacaPalagonia: i Carabinieri della locale Compagnia arrestano un 24enne per omicidio colposo

Palagonia: i Carabinieri della locale Compagnia arrestano un 24enne per omicidio colposo

Un ventiquattrenne palagonese è stato arrestato dalla locale Compagnia dei Carabinieri con l’accusa del reato di “omicidio doloso”. Il fatto di sangue, avvenuto nella serata di ieri all’interno di un rustico di contrada Vanghella – così come da nota stampa dell’Arma -, sarebbe stato l’epilogo di una lite, i cui motivi sono ancora da chiarire, tra il 24enne e suo zio paterno, un 43enne del luogo che nella concitazione avrebbe estratto una pistola puntandola verso il nipote. Il giovane, nel tentativo di difendersi, avrebbe strappato l’arma dalle mani dello zio contro il quale avrebbe esploso due colpi che lo hanno attinto al petto ferendolo mortalmente. I militari dell’Arma, giunti nell’immediatezza su disposizione della Centrale Operativa, che era stata informata dal personale sanitario del 118 intervenuto sul posto, hanno trovato il cadavere del 43enne riverso a terra con l’arma del delitto al proprio fianco (risultata provento di furto) e con accanto altri familiari. In corso indagini sui luoghi  dell’evento per stabilire l’esatta dinamica della vicenda ed eventuali coinvolgimenti di terze persone, la ricostruzione dei fatti e l’acquisizione di elementi indiziari a carico del presunto omicida. Il 24enne, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato associato presso la casa circondariale di Caltagirone

- Advertisment -

Più letti