domenica, Novembre 27, 2022
HomeCronaca"Abbassiamo le luci contro il caro-bollette": iniziativa di Confcommercio Sicilia

“Abbassiamo le luci contro il caro-bollette”: iniziativa di Confcommercio Sicilia

Crisi energetica, Confcommercio Sicilia aderisce all’iniziativa “Abbassiamo le luci contro il caro-bollette” che oggi prevede, contestualmente alla conferenza stampa nazionale che si terrà a Roma, lo spegnimento delle luci delle attività del terziario di mercato per quindici minuti a partire da mezzogiorno. Una iniziativa che Confcommercio ha avviato congiuntamente con Ancc-Coop, Ancd-Conad e Federdistribuzione in rappresentanza della quasi totalità delle imprese del commercio al dettaglio.

“Evidenziamo – afferma Manenti – l’insostenibilità per molte imprese di proseguire la loro attività a causa del caro bollette. I dati forniti dal nostro ufficio studi fotografano una situazione impietosa. In Sicilia, infatti, attualmente, l’aumento di spesa per l’energia elettrica è stato pari a 464 milioni di euro in un anno, dunque un incremento alle stelle. Peggio della nostra Sicilia, solo la Lombardia, con 939 milioni di euro, e il Lazio, con 534 milioni di euro spesi in più. A seguire troviamo il Veneto con 463 milioni, la Campania con 453 milioni e l’Emilia Romagna con 424 milioni. La situazione è particolarmente esplosiva, le ultime bollette ricevute dai nostri imprenditori di luglio sono state un vero e proprio macigno e quelle di agosto rischiano di essere anche peggio”.

- Advertisment -

Più letti