mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeCulturaEventiCaltagirone: commemorazione del sacrificio di Paolo Borsellino e degli agenti della scorta

Caltagirone: commemorazione del sacrificio di Paolo Borsellino e degli agenti della scorta

Anche la città di Caltagirone ricorda la strage di via D’Amelio del 19 luglio 1992, all’altezza del numero civico 21 di via Mariano D’Amelio a Palermo, in cui persero la vita il magistrato italiano Paolo Borsellino e cinque agenti della scorta: Agostino Catalano, Emanuela Loi (prima donna a far parte di una scorta e anche prima donna della Polizia di Stato a cadere in servizio), Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. L’unico sopravvissuto fu l’agente Antonino Vullo, che al momento dell’esplosione stava parcheggiando una delle auto della scorta. La commemorazione, a 30 anni dalla strage, si è svolta in Piazza Falcone Borsellino con la partecipazione delle autorità civili e le forze di polizia, nella foto di Andrea Annaloro.

- Advertisment -

Più letti