sabato, Settembre 24, 2022
HomeIN EVIDENZAFondo Sicilia: Confcommercio regionale segnala 18 codici Ateco esclusi dalla BonuSicilia Clld,...

Fondo Sicilia: Confcommercio regionale segnala 18 codici Ateco esclusi dalla BonuSicilia Clld, Azione 3.1.1_04B

“Questi 18 codici Ateco  non sono stati presi in considerazione e, dunque, gli imprenditori di riferimento non hanno avuto e non hanno la possibilità di accedere a finanziamenti agevolati a tasso zero in favore delle imprese con sede nella nostra isola, imprese danneggiate dall’emergenza epidemiologica da Covid-19”. Lo ha dichiarato il presidente regionale di Confcommercio Sicilia Gianluca Manenti in merito ai diciotto i codici Ateco che Confcommercio Sicilia ha segnalato all’attenzione del governatore Nello Musumeci facendo riferimento ai bandi del cosiddetto Fondo Sicilia sostenuti dall’Irfis FinSicilia e al BonuSicilia Clld, Azione 3.1.1_04B. “Pur riconoscendo al Governo regionale grande attenzione nei confronti del sistema produttivo siciliano colpito dalla pandemia – continua ancora Manenti nella nota inviata per conoscenza anche all’assessore regionale al Bilancio, Gaetano Armao, all’assessore regionale alle Attività produttive, Mimmo Turano, e al presidente della commissione all’Ars Attività produttive, Orazio Ragusa – non posso non cogliere l’occasione per evidenziare alcune criticità che danno preoccupazione a molti nostri associati. Il momento, purtroppo, è ancora drammatico, molto si è fatto e una piccola luce si intravede in fondo al tunnel ma occorre dare una successiva accelerata alla ripresa economica e inserire i codici Ateco in questione all’interno dei bandi dell’Irfis, in modo che anche queste categorie possano parteciparvi, è fondamentale. Siamo sicuri che ci sarà un riscontro positivo da parte del Governo regionale anche perché soltanto attraverso un’azione sinergica si potrà riuscire a superare questo momento delicato in cui molte imprese continuano a rimanere sul filo”.

- Advertisment -

Più letti