sabato, Maggio 18, 2024
HomeDigitaleCaltagirone: dal Ministero per la Transizione digitale 50.400 euro al Comune per...

Caltagirone: dal Ministero per la Transizione digitale 50.400 euro al Comune per due iniziative col Pnrr

Le candidature del Comune di Caltagirone sono state approvate dal Ministero per la Transizione digitale per ciò che riguarda le misure del Pnrr (Piano nazionale ripresa e resilienza) 1.4.3 (Adozione AppIO) e 1.4.4 (Estensione dell’utilizzo delle piattaforme nazionali di identità digitale SPID e CIE. Il finanziamento per l’AppIO è di 36.400 e premia l’avvenuta attivazione, nella sezione dedicata ai Servizi locali al cittadino e, in particolare, a quelli forniti dal Comune di Caltagirone, di 10 servizi (per esempio, Bandi e comunicazioni di concorsi, Comunicazioni della Polizia locale, segnalazioni di emergenze e altri), ai quali, grazie alle risorse in questione, si aggiungeranno altri 40 servizi al cittadino. Le somme rimanenti, relative a SPID e CIE, consentiranno l’autenticazione del cittadino nel futuro portale comunale. Nella foto l’Assessore Luca Germanà

Più letti