sabato, Ottobre 1, 2022
HomeCronacaOspedali di Caltagirone e Militello, già assegnati 15 nuovi medici su 26

Ospedali di Caltagirone e Militello, già assegnati 15 nuovi medici su 26

   «Apprendiamo con piacere che il dipartimento di Emergenza dell’Asp di Catania ha opportunamente assegnato ai presidi ospedalieri di Caltagirone e Militello 15 dei 26 nuovi medici contrattualizzati, al fine di superare le carenze di personale registrate nell’ambito dei pronto soccorso della provincia».
   Lo ha dichiarato il deputato regionale del Movimento Nuova Autonomia, Giuseppe Compagnone, secondo il quale le nuove assegnazioni di personale «rappresentano un passo in avanti, che però – afferma – non risolve tutti i problemi. Da sempre mi occupo con particolare attenzione di sanità. Su questo tema sono in corso delle interlocuzioni costruttive con l’assessore Ruggero Razza, al quale ho proposto di avviare dei percorsi di formazione e successiva stabilizzazione, dedicati ai medici che durante il periodo pandemico hanno prestato servizio all’Usca. Avviando questo percorso si potrebbe risolvere una volta per tutte il problema della carenza di medici nei nostri pronto soccorso».
- Advertisment -

Più letti