venerdì, Ottobre 7, 2022
HomeCronacaPalagonia, la Prefettura "sospende" l'assessore comunale Ardizzone

Palagonia, la Prefettura “sospende” l’assessore comunale Ardizzone

Il prefetto di Catania, Maria Carmela Librizzi, ha sospeso Antonino Ardizzone dalla carica di assessore del Comune di Palagonia.

L’uomo era stato arrestato due giorni fa dai carabinieri per concorso nell’omicidio di Francesco Calcagno, assassinato nel paese della Piana di Catania il 23 agosto del 2017. Secondo l’accusa «avrebbe fatto da tramite tra il mandante ed alcuni esponenti di rilievo della cosca mafiosa della “Stidda” per il reperimento del killer, per vendicare la morte di Marco Leonardo», ucciso da Calcagno. Le indagini dei militari dell’Arma sono state coordinate dalla Procura distrettuale di Catania.

Il provvedimento prefettizio segue l’atto di revoca con il quale il sindaco Salvo Astuti, mercoledì scorso, dopo la notizia dell’inchiesta giudiziaria, aveva disposto il ritiro della “fiducia” all’assessore, avocando alle sue competenze di primo cittadino le deleghe amministrative allo Sport, al Turismo e allo Spettacolo.

- Advertisment -

Più letti