venerdì, Ottobre 7, 2022
HomeEconomiaInvestimenti capillari su immobili e mezzi green anche in Provincia di Catania

Investimenti capillari su immobili e mezzi green anche in Provincia di Catania

Tagliare del 30% le emissioni di anidride carbonica entro il 2025 e nel 2030 il raggiungimento della Carbon Neutrality, cioè il bilanciamento tra le emissioni di gas serra generate e quelle riassorbite. E’ l’obiettivo di Poste Italiane “per rendere l’impatto sul territorio sempre più sostenibile anche in Sicilia”. Ed è proprio da Catania che giunge il contributo dell’impianto fotovoltaico aziendale più produttivo d’Italia, ubicato presso il Centro di Smistamento in località Pantano D’Arci, nella foto: i suoi pannelli, solo nello scorso mese di settembre, hanno fornito oltre 60mila Kwh di energia elettrica. La provincia etnea è infatti protagonista di una serie di interventi che contribuiranno all’obiettivo di zero emissioni nette di CO2 attraverso iniziative green e di abbattimento dei consumi energetici tra esse anche l’utilizzo di oltre 110 mezzi aziendali sono green, elettrici o a basso impatto ambientale, come i nuovi tricicli e quadricicli alimentati elettricamente al 100% e i veicoli a tre ruote basso emissivi.

- Advertisment -

Più letti